Scusa l’assenza: ti racconto la mia estate

Scusa l’assenza: ti racconto la mia estate

Oggi riprendo in mano le redini del blog e ti racconto cosa ho fatto in questo lungo periodo di assenza.

La mia estate non si è svolta all’insegna di vacanze tra borghi, musei, giornate passate al sole su una sedia a sdraio in riva al mare.

L’estate per me significa solo una cosa, aumento di impegni di lavoro tra eventi sportivi o live con concerti e spettacoli di ogni tipo.

Io da fotografa non posso di certo perdermeli, quindi ecco che inizio a cercare informazioni su come e a chi poter richiedere l’accredito in modo da poter fotografare l’evento o il cantante di turno.

Durante la pandemia tutto si era fermato e con il via libera di quest’ultimo anno, hanno cercato di recuperare alla grande.

Non mi era mai capitato di partecipare a così tanti eventi (tra l’altro uno dietro l’altro) a pochi chilometri da casa mia.

Noi ovviamente ne abbiamo approfittato perché la voglia di tornare sul campo era molto forte. Ecco quindi che mi ritrovo a raccontarti la mia frenetica estate, sì di lavoro, ma a tratti anche divertente e piacevole.

IL CALENDARIO DEGLI EVENTI

Nell’arco di tutto l’anno riceviamo diversi comunicati stampa degli eventi che verranno organizzati e man mano ci segniamo le date di quelli che decidiamo di seguire.

Quindi stiliamo un calendario degli eventi di nostro maggior interesse e con l’avvicinarsi delle date iniziamo a metterci in contatto con i vari uffici stampa o con gli organizzatori in modo da poter indirizzare le richieste di accredito.

Prepariamo quindi le e-mail, inviamo le domande e attendiamo. Per quanto riguarda i concerti, a parte in rari casi, l’esito ci arriva di solito il giorno prima, mentre per gli eventi sportivi abbiamo più tempo per organizzarci al meglio. Infatti se l’evento si svolge all’estero e/o per più giorni abbiamo bisogno di prenotare hotel, b&b, volo e quant’altro e non è sempre semplice farlo all’ultimo minuto.

Il GIORNO DELL’EVENTO

Siamo giunti alla data dell’evento e l’emozione di entrare per fotografare un cantante prende piede.

Prendiamo la macchia, raggiungiamo il luogo dell’evento e cerchiamo il botteghino dove poter ritirare il nostro accredito. Di solito siamo sul posto almeno un’ora prima dell’inizio, attendiamo che ci diano il via libera per entrare e ci collochiamo sotto il palco.

Durante l’attesa si fa qualche chiacchiera con i colleghi o con il pubblico in prima fila e poi ecco che si accendono le luci, il pubblico in delirio e l’adrenalina sale. Macchine in mano e pronti a scattare.

Di norma possiamo restare sotto palco solo durante le prime 3 canzoni poi dobbiamo allontanarci, cerchiamo un posticino tranquillo dove poter elaborare le foto il più velocemente possibile e le inviamo alle agenzie con cui collaboriamo. Finito il lavoro anche noi possiamo goderci il concerto.

GLI EVENTI SEGUITI

Jova Beach Party 2022 – ©Foto di Elena Vizzoca

Gli eventi che abbiamo seguito da questa estate fino a metà ottobre sono stati davvero tanti. Da quelli più piccoli a quelli grandi, ognuno ci ha regalato dei momenti magici.

Mi rendo conto che l’emozione che provo stando davanti ad un palco è sempre la stessa. Che sia un big o un cantante emergente ci si ritrova in un contesto di forte adrenalina. Le luci, il pubblico che urla, i musicisti, il cantante che esegue la sua performance.

Nonostante faccia questo lavoro da diversi anni la voglia di fotografare non è mai scesa e, anche se qualche volta mi imbatto in piccole “difficoltà organizzative”, una volta che mi trovo davanti al palco tutto passa in secondo piano.

Quest’anno ho seguito diversi concerti tra cui Jovanotti (Jova Beach Party), Marracash, Achille Lauro, Elisa, Irama, Rkomi, Bianca Atzei, Elio canta Iannacci e Cristina D’Avena.

Marracash – ©Foto di Elena Vizzoca
Elio canta Iannacci – ©Foto di Elena Vizzoca
Elisa – ©Foto di Elena Vizzoca
Rkomi – ©Foto di Elena Vizzoca

Tra questi ci sono stati poi 2 eventi sportivi, uno di beach volley (il Campionato Italiano Assoluto “Gold”) e gli europei di pallavolo maschile under 20 (CEV Volleyball European Championship U20M).

Per quanto riguarda quest’ultimo evento ho anche avuto una piccola soddisfazione, ossia ho visto il mio lavoro pubblicato in un articolo (compresa anche la copertina) sul sito ufficiale della Redbull.

Pubblicazione sul sito di Redbull
Campionato Assoluto “Gold” Beach Volley – ©Foto di Elena Vizzoca
CEV Volleyball European Championship U20M – ©Foto di Elena Vizzoca

Infine, l’ultimo evento che ho seguito è stato il Festival del Cinema di Roma e di cui ne parlerò in un prossimo articolo.

5 1 Voto
Ti piace l'articolo?
Condividi su:

Elena Vizzoca

Ciao! Mi chiamo Elena e sono una fotografa freelance. Ho seguito manifestazioni sportive nazionali e internazionali, concerti, spettacoli e moda. La mia passione per i viaggi mi ha portato ad ampliare il mio sito fotografico, inserendo la sezione travel, dove, attraverso le mie foto, racconto le mie esperienze di viaggio e le mie emozioni.

guest
www.miosito.it
Do il mio consenso per la raccolta dei miei dati (nome, e-mail e sito web) per il prossimo commento.
20 Commenti
I più vecchi
I più nuovi I più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Privacy e Cookie Policy
20
0
Ciao, mi piacerebbe conoscere la tua opinione. Perché non mi lasci un commento?x
()
x